1

Discussione: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

In "Iniziazione all'amore taoista " di Francesco Casaretti, ed. Mediterranee, c'è un bellissimo passaggio che può diventare esperienza corporea che vi propongo di leggere e sperimentare se volete.
Lo posto però in due momenti per darvi il tempo di leggerlo, sperimentare o commentare.
So che il linguaggio dell'autore può sembrare oscuro e vi invito a coglierne la valenza metaforica ed evocativa soprattutto per quanto riguarda il termine respirazione prenatale.



“La vagina è l’organo di percezione più antico e anche più moderno. Solo con la vagina si può certamente capire la teoria della relatività per esempio, il fatto che materia ed energia sono la stessa identica cosa. Che i nostri corpi e tutte le cose che percepiamo con i nostri sensi non sono altro che energia. Energia condensata che solo apparentemente acquista consistenza, solidità. Il vostro Shakespeare fa dire ad un solo personaggio che l’uomo è fatto della stessa materia dei sogni”…..
“Si, Prospero” dissi. “La Tempesta è il lavoro di Shakespeare che più amo”.

“Bene” fece Xuan Pin “Vuol dire che un po’ di vagina ti è rimasta.
“Scusa ma non capisco”.
“Il dramma della umanità è nell’aver rinunciato alla sua capacità di rimanere femmina. Di conoscere il maschile conservando il femminile. Come dice Lao Zi. L’uomo, il maschio, ha cercato in tutti i modi di cancellare dentro di sé ogni traccia di femminilità. Tutto proteso all’esterno ha rinunciato ad capire la cose guardando nel proprio interno. Nel utero è racchiuso tutto il mistero della vita”. “E’ per questo” dissi “che Zhuang Zi dice che il saggio ha un doppio utero?”
“Sì. E’ ciò significa che è doppiamente femmina”.

Xuan Pin mi guardò sorridendo e per un po’ rimase in silenzio. “Ora passiamo alla pratica” disse mettendomi delicatamente una mano sul basso ventre appena sopra il pube. “Tu sai di quali atomi è composta l’aria che respiriamo” mi chiese continuando a tenermi la mano sulla pancia.
”Ossigeno, idrogeno, carbonio e azoto…se non ricordo male” risposi.
“E sai quali sono gli atomi che compongono il nostro corpo?”
“Più o meno gli stessi, credo”.

“In sostanza , quindi, tra noi e l’aria non vi è alcuna differenza”. La mano di Xuan Pin sulla mia pancia cominciava a scottare. Ciò nondimeno la sensazione che provavo era piacevolissima . Tutto il mio corpo era attraversato da benefiche correnti di calore.

“Adesso prova ad inspirare come se l’aria diventasse il tuo corpo e ad espirare come se il tuo corpo tornasse a essere aria”.
Provai a farlo. Respirai profondamente quattro, cinque volte.
Xuan Pin scosse la testa. “Non è necessario soffiare come un mantice. Non sforzarti di prendere respiri profondi. Respira normalmente, tranquillamente. Sii solo consapevole che a ogni respiro l’aria diventa il tuo corpo e il tuo corpo aria”.
Seguii le sue indicazioni.
“Ecco…bravo..così…dolcemente…dolcemente. E ora respira come se avessi una grande bocca proprio qui” disse Xuan Pin facendo con la mano una delicata pressione sul mio ventre.
Era quella la famosa respirazione fetale dei taoisti! Avevo letto molti libri sull’argomento, ma non avevo mai capito come in realtà si potesse praticare. Possibile che fosse così semplice!
Respirai immaginando di avere una bocca proprio là dove Xuan Pin continuava a tenermi la mano. Tra l’ombelico e il pube.
“Pensa sempre all’aria che diventa il tuo corpo, al tuo corpo che diventa aria” disse Xuan Pin accompagnando delicatamente con la mano al contrazione e l’espansione del mio ventre.
“Strano” dissi. “Pensando all’aria che diventa il mio corpo, mi viene istintivo contrarmi mentre inspiro, ed espandermi invece, pensando al mio corpo che diventa aria mentre espiro.
“E’ per questo che molti maestri la chiamano respirazione contraria, ribelle, io preferisco chiamarla semplicemente con l’antico termine di respirazione prenatale.
Nell’utero materno non respiravamo certo con la bocca. Assorbivamo tutto il nutrimento, aria compresa, attraverso il cordone ombelicale facevamo un movimento simile a quello che stai facendo adesso. Non è strano quindi che la trovi normale. Per nove mesi, nei nove mesi più importanti della tua vita, respiravi così”.
Praticai a lungo, in silenzio. Sarà stata la mano di Xuan Pin che accompagnava con grande dolcezza i movimenti di contrazione e di espansione della mia pancia,ma trovavo quella respirazione estremamente piacevole.

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

2

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Ecco la seconda parte...secondo me bellissima ( ma sono di parte...)

Come se non bastasse, ad un certo punto Xuan Pin mi infilò l’altra mano tra le gambe, fino a raggiungere il perineo.
In un’altra situazione, avrei trovato quel gesto alquanto imbarazzante. Fatto da Xuan Pin mi sebrò assolutamente naturale.
Ogni movimento di quella ragazza, della mia maestra, mi sembrava naturale come quello di una canna di bambù che ondeggi al vento. Proprio così. Xuan Pin era flessuosa e delicata, ma anche robusta e possente come una canna di bambù. Era meravigliosamente e sconvolgentemente femminile e maschile allo stesso tempo.

La cosa più strana-una sensazione che sarebbe diventata più precisa in seguito-era che anch’io sentivo in qualche modo di aver perso la mia identità sessuale. Infilandomi la mano tra le gambe e passandola sui miei genitali fino ad arrivare al perineo , Xuan Pin aveva compiuto un gesto, diciamo, maschile. Ciò poteva aver risvegliato la mia parte femminile..eppure..quel gesto così intimo, fatto con una così incredibile naturalezza era allo stesso tempo molto femminile. In un certo senso mi avevo trattato come se fossi stato anch’io una donna, una sua compagna.
Xuan Pin era intanto andata oltre il perineo. Con la punta di un dito aveva raggiunto il mio ano.
“Vedi” disse “contraendo ed espandendo il basso ventre anche il perineo e l’ano si contraggono e si espandono. Sono collegati. Se ti fa più comodo puoi immaginare di respirare attraverso il perineo o attraverso l’ano. L’importante è che tutto il basso ventre si chiuda e si apra, si condensi e si sciolga.”
A ogni espirazione la materia, il corpo, si dissolve in energia, in aria.
A ogni inspirazione l’energia, l’aria, si condensa e diventa materia, corpo”.
Xuan Pin aveva ora dolcemente allontanato le mani dal mio corpo. Capii che era un invito a proseguire da solo.
Respirai più volte. Delicatamente, così come mi aveva raccomandato. Era bellissimo. Non so come ma mi venne spontaneo sentirmi come se avessi una vagina.
Tutto il mio corpo era come una grande vagina che faceva l’amore con l’aria. Sentivo l’aria che mi penetrava, che si diffondeva nel mio essere. Poi, espirando, tutto il mio essere si scioglieva nell’aria.
Soprattutto l’espirazione era piacevole. Uno stato di abbandono profondo, un perdersi, un dissolversi che mi dava, in certi momenti, addirittura uno stato di ebrezza.
Un’ebbrezza lucida, dolcissima, che non avevo mai provato fino ad allora.

“E’ stupendo” mormorai. Non so per quanto tempo ero andato avanti, ma Xuan Pin non aveva mai cessato di osservarmi attentamente. Lo sapevo. Ne ero certo. Anche se più volte avevo perso la perecezione della su presenza. Voglio dire della sua presenza fisica.
Era come se Xuan Pin stessa fosse aria, era come se si dissolvesse e si materializzasse ad ogni mio respiro.
Ogni cosa, del resto. Il cielo, la terra, gli alberi intorno a me, la tomba e il tavolo in muratura sembravano seguire il ritmo del respiro. Apparivano e scomparivano. Entravano dentro di me e tornavano poi al loro posto.
Era una sorta di amore cosmico, ma molto concreto. Mi parve, a un certo punto, di raggiungere perfino qualcosa di molto simile a un orgasmo, un orgasmo nuovo che non aveva niente a che vedere con quelli che avevo provato fino ad allora. Sentivo delle ondate di calore che salivano dal mio vente fino a raggiungere la testa, fino a estendersi alle punte delle mani e dei piedi.
Dissi a Xuan Pin che respirando m’ero a un certo sentito come una grande vagina.
Xuan Pin sorrise.
“Nell’aprirsi e chiudersi della cavità originaria, possa tu essere femmina, comprendendo ogni cosa! ”

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

ci stai dicendo che un uomo può percepirsi "femmina" fisicamente?... :sballato:

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Sì... Anche se l'ha presa un po' troppo alla lontana ../../extensions/happysmilies/happyimg/smile


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

5

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Afrodite ha scritto:

ci stai dicendo che un uomo può percepirsi "femmina" fisicamente?... :sballato:

Credo molto più di questo...ci sta dicendo che attravero la percezione del perineo ha fatto l'esperienza delle due diverse dimensione del vivente: materia ed energia...

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Stella, ma c'è davvero 'bisogno' di passare dal perineo per questo? Io ho esperienze di percezione delle cosiddette 'dimensioni' (o meglio, di percezione tout court) molto più vaste... o almeno, a me così pare...


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

7

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Epicuro ha scritto:

Stella, ma c'è davvero 'bisogno' di passare dal perineo per questo? Io ho esperienze di percezione delle cosiddette 'dimensioni' (o meglio, di percezione tout court) molto più vaste... o almeno, a me così pare...

certo che no..è solo uno degli infiniti modi...

perchè non ci racconti i tuoi?... ../../extensions/happysmilies/happyimg/smile

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

8

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Epicuro mi ha preceduto ... stavo per dire la stessa cosa,
alcune percezioni femminili si hanno tranquillamente e senza andare a cercare il perineo,
secondo me non è difficile sentire in quel modo, basta mettersi lì e lasciarsi andare,
una volta liberata la mente da ogni pensiero, basta lasciarsi toccare in qualunque punto e ogni cosa entra da sè ...  e se posso aggiungere una cosa ...
ma che bello che è!

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Esatto, kevin... ma quali percezioni femminili o maschili, secondo me spesso sessualizziamo ciò che non ne ha affatto bisogno. Vero è che, di solito, l'esperienza del toccarsi è qualcosa di privato e che di solito accade nell'intimità di un uomo e una donna, ma il punto non è questo: il punto è toccarsi, toccare, essere disposti a farsi toccare. In senso letterale, ma soprattutto metaforico.
Viviamo in un modo folle, ci deodoriamo per non far sentire agli altri e a noi stessi neppure il nostro odore, figuriamoci il tocco. Riusciamo a non toccarci nemmeno quando ci ritroviamo stipati in metropolitana. Abbiamo paura di questo, della nostra e altrui umanità, salvo poi vedere tutto attorno gente che stringe legami affettivi e si tocca continuamente, che so, col proprio cane. Sono tutti pazzi furiosi.
Ecco perchè ci pare tanto straordinario, e in effetti lo è, se riusciamo ancora a strappare pezzetti di saggezza e di bellezza a una vita folle e imbruttita, e a non farlo da soli.


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

10

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Stella ha scritto:
Epicuro ha scritto:

Stella, ma c'è davvero 'bisogno' di passare dal perineo per questo? Io ho esperienze di percezione delle cosiddette 'dimensioni' (o meglio, di percezione tout court) molto più vaste... o almeno, a me così pare...

certo che no..è solo uno degli infiniti modi...

perchè non ci racconti i tuoi?... ../../extensions/happysmilies/happyimg/smile

perchè credo che scriverei delle noiose ovvietà, e alcune cose che non verrebbero credute ../../extensions/happysmilies/happyimg/smile

11

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Bè ... almeno lascialo decidere a noi se crederci o meno ...  :ehbeh:


Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

12

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

kevin ha scritto:

Bè ... almeno lascialo decidere a noi se crederci o meno ...  :ehbeh:

esatto..se non le racconti qui queste cose dove le racconti?

vuoi un'area riservata? te la facciamo ad hoc! :sisicerto:

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

13

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Stella ha scritto:
kevin ha scritto:

Bè ... almeno lascialo decidere a noi se crederci o meno ...  :ehbeh:

esatto..se non le racconti qui queste cose dove le racconti?

vuoi un'area riservata? te la facciamo ad hoc! :sisicerto:

Credeteci, credeteci, sono talmente privo di fantasia che posso scrivere solo ciò che ricordo, non so inventare...
Ma quanti lettori abbiamo qui? Grazie per l'importanza che mi date, ma se facciamo un'altra 'area riservata ad hoc' allora ce la raccontiamo in tre! Voglio un po' di pubblico!!!  :strafigo:

14

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

interessante il 3d...durante le primissime settimane dal concepimento siamo tutti femmine poi si diviene maschi o si resta femmine...quindi un uomo può ri-scoprire il suo femminile, domando...una donna...non sente il bisogno di scoprire ciò che in questa vita non è mai stata e cioè il maschile?

"L’ignoranza è la materia con cui la cella invisibile è stata costruita lentamente nel tempo e la conoscenza invece la chiave che ci porta alla libertà."

15

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Ho la sensazione che le donne conoscano e pratichino già la loro mascolinità, molto più di quanto gli uomini conoscano e pratichino la loro femminilità.
Io come uomo mi sento una donna mutilata da piccola, una donna modificata. Credo che tutti gli uomini dovrebbero sentirsi così e sono convinto che evitino di pensarci e mascherino in ogni modo quest'evidenza per mille motivi culturali-sociali eccetera, ma soprattutto per una fottuta paura, tutto sommato razionale e giustificata, di soccombere nel confronto con le donne non modificate. Una sorta di complesso d'inferiorità insomma, ma fondato!

Quindi Matteo, adesso così su due piedi appena svegliato ti direi senza riflettere che la donna che è in me, ovvero la donna originale che io sono, ti risponderebbe "Non è vero che non sono mai stata maschile, guardami!"
E allo stesso modo penso che una donna non modificata, una donna cioè, per intenderci, riconoscibile a prima vista dalle ghiandole mammarie correttamente sviluppate a differenza delle mie atrofiche e dalle minuscole dimensioni del suo pene chiamato clitoride, ti direbbe più o meno la stessa cosa.

E adesso vado a svegliarmi del tutto.

Ultima modifica di Epicuro (20-01-2010 10:38:01)

16

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

per quanto mi riguarda se di mutilazione parliamo, come ho già espresso in altri 3d, non so se qui o in quale dei vari forum da me frequentati, l'unica ma importante che riconosco a carico di un uomo è l'impossibilità di generare materialmente nel suo ventre un nuovo mondo, una nuova vita, ma sarebbe bello sentire il parere di una donna...

p.s. adesso vai a svegliarti a svegliarti del tutto? sarebbe bello aprire un 3d sul risveglio....

"L’ignoranza è la materia con cui la cella invisibile è stata costruita lentamente nel tempo e la conoscenza invece la chiave che ci porta alla libertà."

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 684

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /web/htdocs/www.stelladechino.net/home/forum/include/parser.php on line 738

17

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Epicuro ha scritto:

Ho la sensazione che le donne conoscano e pratichino già la loro mascolinità, molto più di quanto gli uomini conoscano e pratichino la loro femminilità.
Io come uomo mi sento una donna mutilata da piccola, una donna modificata. Credo che tutti gli uomini dovrebbero sentirsi così e sono convinto che evitino di pensarci e mascherino in ogni modo quest'evidenza per mille motivi culturali-sociali eccetera, ma soprattutto per una fottuta paura, tutto sommato razionale e giustificata, di soccombere nel confronto con le donne non modificate. Una sorta di complesso d'inferiorità insomma, ma fondato!

Ho cercato di capire come ti senti...e credo di esserci riuscita.
Anche perchè per molti versi io mi sono sentita "maschio" per anni.
Più maschio che femmina.
Il clitoride è un piccolo pene certo. Ma questo è solo l'aspetto anatomico.
Quello temperamentale poi...ancor di più a volte mette in un corpo di donna tonialità opposte.
E quando osservi le tue coetanee prese dalla casa, dai figli, dal gossip..e vorresti smaterializzarti..beh..è dura...
Ma questa, mi sa, è tutta un'altra storia.

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

18

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

Ciao forum!
torno dopo tanto per narrarvi una mia esperienza rispetto al perineo maschile.

In un momento di forte intimità con il mio compagno mi sono ritrovata ad accarezzare questa sua parte e ho avuto una meravigliosa sorpresa: non solo gli piaceva ma gli provocava emozioni molto intense tanto che non riuscivo a capire dove finiva il piacere fisico e dove iniziava l'estasi mistica.
La cosa non ha portato a nulla di carnale ma ci ha fatti volare insieme.
Anche per me infatti vederlo così preso è stato emozionante.
Gli ho chiesto di iscriversi al forum per raccontare in prima persona cos'ha sentito ma per ora non mi ha detto di si.
Mi piacerebbe tanto sentire altre voci e sapere se altri hanno avuto esperienze simili.
Toc toc...c'è ancora qualcuno in questo forum???

I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome.
Elias Canetti

19

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

ciao Melù..io ci sono sempre...ultimamente leggono in molti ma in pochi scrivono... ../../extensions/happysmilies/happyimg/wink


Personalmente credo che come nella donna il punto g sia porta del sacro nell'uomo l'area adiacente alla prostata sia sede di grandiose scoperte se lascia andare il tabù che l'area anale sia off limts.

E non serve penetrare..basta premere progressivamente dall'esterno aumentando via via la pressione come se fosse penetrabile.

E' bello giocare a scambiarsi i ruoli usando le percezioni sensoriali come veicolo e non la corteccia!!!

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini

20

Re: Respiro materia ed energia: la scoperta del femminile nel maschile

E' difficile scrivere qui, se penso che ogni frase e concetto può avere un significato per me e altri significati per chi legge, e viceversa... Ciò di cui si discorre qui mi pare, benchè accuratamente spiegato in senso anatomico, quanto di più soggettivo vi sia nella sua percezione; figuriamoci descriverla per iscritto che casino è o diventa!
Per cui, Melusina, dubito molto che il tuo compagno ci possa e ci voglia ragionevolmente "raccontare qui in prima persona cos'ha sentito", ma spero che lo faccia con te, e lasciando perdere le parole.