1

Discussione: Corpo elettrico

E' con pudore e timidezza che apro questo 3d...pensato da tempo ma mai osato aprire.

Da alcuni anni toccando le persone mi capitano cose particolari a cui ho trovato solo parziale spiegazione ma che trovo meravogliose e quindi DEVO condividerle.




Viene da me una ragazzina di 13 anni con la madre.
Ha un distubo posturale: petto infossato, lieve scoliosi e mi viene riferito che è molto chiusa.
In effetti con me parla poco... io la osservo e trovo che abbia due occhi meravigliosamete vivi ma un po impauriti.

SI affaccia a momenti un bagliore che scompare subito...come un giuzzo di vita che rientra velocemente ai ripari.

Si stende...le tocco le spalle...e ad ogni mio tocco trema un po'....

Mi avvicino alla scapola destra e sento una densità maggiore...dopo istanti...sento una scossa attraversare il mio corpo e scaricarsi sulla mia pancia...che si contrae un po'...ma la cosa per me è piacevole.
Vivo questi eventi con curiosità e passione e mi piace sentire questi flussi energetici quando si manifestano.

La scapola si rilassa...e le chiedo se è arrabbiata spesso con qualcuno (la rabbia si addensa fra le scapole...).
Mi accenna al fratellino (una vera peste!)...e mi intenerisco....Il CORPO PARLA... basta mettersi in connessione!

"Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore."Alda Merini